Ultima modifica: 6 Settembre 2019

Tutela lavoratrice madre

Si chiede al personale femminile in servizio di comunicare per iscritto al Dirigente Scolastico, anche in forma riservata, un eventuale stato di gravidanza

Circolare n. 3
del 4/9/2019

 

A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE e ATA

dell’Istituto Comprensivo Statale “A. Diaz”

 

OGGETTO: Tutela lavoratrice madre

VISTO il Decreto Legislativo 25 novembre 1996, n. 645, Legge 30 dicembre 1971, n. 1204, Legge 8 marzo 2000, n. 53, Decreto Legislativo 26 marzo 2001, n. 151 e ss.mm.;

VISTO il documento di valutazione dei rischi,

si chiede

al personale femminile in servizio di comunicare per iscritto al Dirigente Scolastico, anche in forma riservata, un eventuale stato di gravidanza.

In tal caso verranno poste in essere, dall’Amministrazione scolastica, tutte le misure idonee a tutelare la condizione di lavoratrice madre.

Nei confronti di chi non intenda avvalersi di tale diritto e non invii la comunicazione formale scritta, l’Amministrazione scolastica si ritiene sollevata da ogni responsabilità in merito.

Si ringrazia per la collaborazione.

 

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Wilma De Pieri

Firma apposta, ai sensi dell’art. 3 comma 2 D. L.vo n. 39/93